BABY SHOWER UNA DOCCIA DI REGALI PER LA MAMMA E IL BEBE’

Per alcuni l’ennesima “Americanata”, per altri una dolce novità… se di novità possiamo parlare, dato che si tratta di una festa già in voga da diversi anni anche qui in Italia, ma ancora non conosciuta da tutti.

Il baby shower riceve sempre più consensi dalle future mamme, che desiderano organizzare una festa per il futuro bebè all’insegna della tenerezza.

Di solito si fa al settimo mese di gravidanza, massimo l’inizio dell’ottavo e sono le amiche, la futura nonna o la mamma stessa ad organizzarla. Oppure si può affidare il tutto ad un’organizzatrice esperta.

In realtà non piace proprio a tutte: le new mom più scaramantiche decidono di rimandare i festeggiamenti dopo la nascita del bimbo… quindi, care amiche della mamma, siete pregate di evitare sorprese poco gradite, informatevi prima cosa ne pensa la partoriente!

Per organizzare un baby shower perfetto occorrono poche mosse, ma ben precise.

Prima di tutto scegliete la location adatta. La casa della mamma può sicuramente essere molto intima, ma se non ha persone che possano aiutarla prima-durante e dopo potrebbe risultare troppo faticoso per lei.

In alternativa si può scegliere una sala da thè, il locale preferito della festeggiata o la casa di un’amica e se il tempo lo permette un bel giardino privato sarebbe perfetto.

Create la scenografia giusta con decorazioni tenere e romantiche, splendide nei colori pastello. Fate realizzare una torta ad hoc, magari di cake design con particolari decorazioni. E per il rinfresco, oltre al salato, non possono mancare dolcezze come cake pops, cupcake, macarons e tutto ciò che vi suggerisce la fantasia.

Pensate a dei piccoli omaggi da dare a fine festa a tutte le partecipanti.

Fate inviti mirati, data l’intimità del momento preferite intorno a voi le persone più care. La nascita di un figlio, soprattutto se è il primo, è un momento molto delicato, successivamente andranno ristabiliti pian piano equilibri che inevitabilmente cambieranno nella vita della coppia, quindi niente di peggio che avere intorno persone che dispensano consigli non richiesti e a volte addirittura fastidiosi!

Il momento clou della festa sarà l’apertura dei regali: dal corredino per il bebè, alle simpaticissime torte di pannolini, o perché no, una lista nascita, precedentemente realizzata nei negozi più forniti.

E tra giochi divertenti che coinvolgeranno tutte le invitate, chiacchiere e sorprese, la mamma sarà avvolta in un mare di coccole che la accompagneranno dolcemente nelle ultime settimane prima del parto.

Categories :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *